Warning: Creating default object from empty value in /web/htdocs/www.accademiaskiskett.com/home/templates/st_birdsign/core/classes/template.php on line 236
A chi è consigliato

I nostri skiroll

Attività convenzionate

Skiroll world news

Sito di informazione sportiva dedicato allo skiroll e rivolto a tutti gli a appassionati dello sci di fondo estivo.

 

A chi è consigliato

I benefici dello skiroll

Lo skiroll, come lo sci di fondo, è uno sport completo che impegna tutti i muscoli del corpo; la sua pratica determina quindi uno sviluppo armonioso ed equilibrato del corpo ed una tonificazione di tutti i gruppi muscolari.

Trattandosi poi di un’attività fisica piuttosto impegnativa determina un elevato consumo calorico, proprio per questo può aiutare, chi ne ha bisogno, a perdere i chili di troppo, oltre che a modificare la composizione corporea diminuendo la massa grassa (tessuto adiposo) accrescendo la massa magra (muscoli e ossa).

Questa trasformazione provoca, a sua volta, un aumento del metabolismo basale (serie di processi biochimici di trasformazione delle sostanze in energia, di utilizzo delle riserve e di espulsione degli scarti) anche quando si è a riposo e, quindi, si verifica un innalzamento costante del consumo calorico.

Lo skiroll, come tutte le attività sportive di tipo aerobico (le attività nelle quali si svolge un lavoro di intensità medio bassa per un periodo di tempo prolungato e si utilizza come carburante l’ossigeno introdotto con la respirazione), produce notevoli miglioramenti a carico del sistema cardiocircolatorio e respiratorio.

Determina un miglioramento della circolazione sia a livello del cuore e dei grandi vasi sia a livello microcircolatorio.

Si ha, quindi, un aumento della capillarizzazione a livello muscolare e, dunque, una migliore ossigenazione di tutti i tessuti  che produce, a sua volta, una sensazione di benessere diffuso.

Aumenta il volume ventilatorio e si ha un miglioramento delle funzioni respiratorie. Si verifica poi un miglioramento delle condizioni del cuore: sia durante lo sforzo che quando è a riposo la frequenza cardiaca rallenta, il muscolo diventa più robusto e forte e aumenta la gittata sistolica (la quantità di sangue pompata ad ogni battito).

La conseguenza di questi mutamenti è che il cuore deve compiere meno lavoro per raggiungere lo stesso livello di efficienza.Il tipo di gesti che si effettuano nello skiroll producono un aumento della coordinazione, dell’agilità e della rapidità dei movimenti.Come le altre attività aerobiche, poi, anche lo skiroll migliora il tono generale dell'umore poiché stimola la produzione di endorfine, sostanze con effetti del tutto simili alla morfina ma assolutamente non dannosa.Lo skiroll, essendo uno sport completo e caratterizzato da un ridotto rischio di infortuni e traumi a livello di articolazioni legamenti e muscoli, può essere utilizzato come attività propedeutica ad altri sport (corsa, ciclismo, canottaggio) o complementare a sport asimmetrici (tennis, scherma etc.).

A chi è indicato l'uso dello skiroll

La maggioranza di coloro che sanno quanto è importante la forma fisica, è altresì informata del fatto che lo sci di fondo è uno dei migliori esercizi per un completo allenamento cardiovascolare, respiratorio ed ovviamente muscolare.

Tuttavia, non tutti ancora sanno che lo sci di fondo può essere praticato durante tutto l'anno grazie all'uso degli skiroll.

Spesso si ritiene che gli skiroll siano utilizzati solo da fondisti di grande esperienza.

Lo skiroll invece racchiude in se elementi di molte altre forme di esercizio fisico, come la corsa, il ciclismo, la canoa, il nuoto ed il pattinaggio.

Nella realtà dei fatti, lo skiroll risulta essere uno strumento di allenamento per quasi tutti gli sportivi.

In Italia, molti ciclisti professionisti, bikers, sciatori dello sci alpino, calciatori, cestisti, rugbysti, maratoneti e podisti, canoisti fino a piloti di formula 1 fanno ricorso agli skiroll nei rispettivi programmi di allenamento.I benefici dello skiroll possono comunque essere meglio individuati grazie ad un attento esame per ogni singolo sport.

Corsa

La corsa, e in particolar modo il podismo, rimane sempre la disciplina più diffusa con la quale misurarsi.

Tuttavia, i corridori che si allenano in modo rigoroso e percorrono abitualmente distanze elevate, subiscono spesso infortuni che sono il risultato della continua sollecitazione meccanica della muscolatura e delle articolazioni degli arti inferiori e della schiena.

I più comuni tra questi infortuni sono gli stiramenti, ma possono verificarsi con frequenza anche lussazioni ed infiammazioni di tendini, legamenti e capsule articolari in particolare delle ginocchia e delle caviglie.

Gli skiroll possono essere usati ai podisti infortunati, per mantenere e migliorare il loro stato di forma mentre si stanno riprendendo da detti infortuni, senza in alcun modo aggravare la loro condizione ne allungare i tempi di recupero.

Naturalmente l'uso degli skiroll è ancor meglio individuabile come prevenzione per rafforzare legamenti e muscolature generali e specifiche.

Il passo alternato, che può essere effettuato perfettamente con specifici modelli di skiroll, riflette la normale cadenza della corsa ma, a differenza di quest'ultima, è molto fluido e comporta un impatto con il terreno praticamente inesistente. Inoltre, lo skiroll incrementa la forza muscolare della parte superiore del corpo, cosa che non avviene con la corsa.

Molti fisioterapisti ed ortopedici sono convinti che, inserendo la pratica dello skiroll nel loro programma di allenamento, i corridori abituali (che sono i più esposti agli infortuni dovuti ad affaticamento) possano ridurre la distanza complessiva da percorrere di corsa in allenamento senza per questo subire perdite nel loro stato di forma.

Il risultato è meno frequenza negli infortuni, una pronta ripresa nel caso di problemi e nessun calo nel livello di competitività.

Ciclismo

Alcuni tra i migliori ciclisti dilettanti e professionisti fanno ricorso allo sci di fondo per il loro allenamento, in particolare durante la stagione invernale, e hanno anche gareggiato in competizioni sci nordico.

Molti di questi ciclisti si allenano con gli skiroll anche durante la propria stagione agonistica, inserendo un diversivo divertente, allenante e complementare.

Molti aspetti dello skiroll e dello sci di fondo invernale si integrano assai bene con l'elevata domanda di forza muscolare e benessere fisiologico che il ciclismo comporta.

La tecnica del pattinaggio contribuisce a creare un'enorme potenza muscolare nelle gambe, indispensabile nel ciclismo.

Come nel ciclismo, gli skiroll utilizzati su terreno ondulato garantiscono una forma di andatura intervallata, costringendo l'atleta a spingere in salita per poi permettergli di recuperare adeguatamente durante la discesa (attenzione, però: le forti pendenze dovrebbero essere evitate quando si usano gli skiroll).

Lo skiroll modella la parte superiore del corpo più di quanto faccia il ciclismo e rappresenta quindi un ottimo esercizio per il ciclista su strada o su mountain bike, il quale necessita di forza muscolare nella parte superiore del corpo per i frangenti nei quali si ritrova a dover pedalare sollevato dalla sella (come accade ad esempio sulle salite).

Sci alpino

Anche se considerato innanzi tutto come una forma di allenamento specifica per i fondisti, lo skiroll è un ottimo allenamento anche per discesisti e slalomisti, poiché crea forza nelle gambe e nel resto del corpo, migliorando la coordinazione, l'agilità, la rapidità soprattutto nello spostamento del peso e nell'indipendenza di gambe di chi lo pratica.

Calcio

Anche nell'allenamento dei calciatori, lo skiroll riveste una notevole importanza, per incrementare le caratteristiche generali di resistenza fisica e cardiovascolare, di equilibrio, di indipendenza degli arti inferiori, di potenziamento di quelli superiori e del busto eccetera, comuni a quasi tutti gli sport.

In particolare lo skiroll utilizzato con la tecnica classica contribuisce a potenziare le fasce muscolari del ginocchio, prevenendo e curandone i frequenti infortuni.

Nell'utilizzo con skating invece si potenziano i muscoli adduttori, prevenendo la fastidiosa "pubalgia del calciatore" che ha tediato molti calciatori prima di conoscere questa metodologia di preparazione atletica.

Altri sport

Quasi tutti gli atleti, in modo particolare quelli che praticano discipline di resistenza, possono trarre grandi benefici dall’uso dello skiroll.

Si possono nominare, oltre alle discipline sopra citate, il nuoto, il triathlon e naturalmente il winter-triathlon, il rugby, il pattinaggio, il basket, la canoa ed il kayak.

L'allenamento cardiovascolare, con l'innalzamento della propria soglia aerobica, è utile a tutte le discipline sportive.

Chi pratica sport asimmetrici, come il tennis ed il golf, oppure dove sono prevalentemente utilizzati arti inferiori o superiori, come il pattinaggio, il ciclismo ed il kayak, trova giovamento dall'allenamento con lo skiroll per il ripristino della zona muscolare sotto utilizzata dallo sport principalmente praticato.

L'esercizio fisico complessivo garantito dall’uso degli skiroll rappresenta un'ottima forma di allenamento per ogni persona alla quale piaccia trascorrere del tempo all'aria aperta.

Come accade con altri sport di deambulazione, con gli skiroll ci si diverte, il che significa che non finiranno dimenticati e ricoperti di polvere in un angolo della casa come è accaduto a così tanti attrezzi per l'esercizio fisico acquistati con i migliori propositi, rapidamente smentiti. 

 

Showcases

Background Image

Header Color

:

Content Color

:

Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti le modalità di utilizzo. Maggiori Informazioni